ACSI

CONSUMO RESPONSABILE

L’ACSI è un’associazione attiva dal 1974, senza scopo di lucro, che ha come obiettivo principale difendere i consumatori e far valere i loro diritti ma anche educare a un consumo responsabile. È una delle quattro organizzazioni riconosciute dalla Confederazione e svolge un importante lavoro di informazione e di politica a favore di tutti i consumatori.

Caso EOC La Carità: l’ACSI è indignata e preoccupata

Sollecitato a più riprese dai mass-media il comitato dell’ACSI – Associazione consumatrici e consumatori della Svizzera italiana – riunitosi l’11 settembre a Breganzona, ha preso posizione sul caso del vice-primario di chirurgia presso l’ospedale La Carità di Locarno che fatturava prestazioni da lui non fornite.   L’ACSI è indignata   Per il fatto in sé: sottrazione è stata e tale va chiamata, anche nel settore sanitario pubblico. Per l’atteggiamento discutibile dei vertici... [leggi]

L’ACSI invita a votare Sì alla cassa malati pubblica e No all’iniziativa sull’IVA nella ristorazione

Il comitato dell’ACSI ha preso posizione sui due temi federali in votazione il 28 settembre prossimo. Secondo l’ACSI la cassa malati pubblica sarà più trasparente, più giusta e meno cara rispetto al sistema attuale gestito da 61 assicuratori privati e invita le cittadine e i cittadini a sostenerla. [leggi]

Siete stati incastrati da Suissephone? Denunciatelo subito al Ministero pubblico!

Il Ministero Pubblico del Canton Ticino si sta occupando della denuncia penale presentata nel 2012 dall'ACSI, la SKS e la FRC contro la Suissephone per violazione della Legge federale sulla concorrenza sleale. Tutte le denuncie sporte in passato e in futuro sono / saranno deviate in Ticino, unico foro competente per indagare sulla Suissephone. [leggi]

Obligo, non pagate le fatture e chiamate l’ACSI!

Adesso non è più PayPay ma Obligo. Dal 1° agosto la PayPay è stata rilevata dalla ditta d'incasso Obligo per la riscossione delle fatture emesse da Pulsira Limited, per presunti abbonamenti a servizi internet o sms. Continuano ad arrivare al servizio Infoconsumi dell’ACSI numerose richieste di aiuto da consumatori allarmati per aver ricevuto da parte di Obligo (ditta di incasso) sollecitazioni di pagamento (circa 15 solo in una mattina).  Questi consumatori affermano di non aver mai... [leggi]

Chi difende veramente i pazienti del Cantone Ticino?

Il 28 agosto 2014 dalle pagine del Corriere del Ticino Babette Sigg Frank, presidente del Forum dei consumatori (KF), si è espressa contro la cassa malati pubblica seguendo Margrit Kessler, presidente dell’Organizzazione svizzera dei pazienti (OSP), pronunciatasi nello stesso senso due giorni prima dalle pagine della Regione. [leggi]

CERCA NEL SITO

LA BORSA
DELLA SPESA

I MERCATINI ACSI

METE VERDI

ACSI, Via Polar 46, c.p. 165, 6932 Lugano-Breganzona - tel. 091 922 97 55, fax 091 922 04 71 - email: acsi@a*TOGLIEREQUESTO*csi.ch