ACSI

Benvenuti nel sito di ACSI. Siete soci? Con un clic registrate il vostro profilo utente e gestite direttamente tutti i vostri dati amministrativi. Non lo siete? Sempre un clic su diventare soci … fatto!

Oltre 100‘000 firme per una politica climatica giusta

L’Alleanza climatica, che raggruppa numerose organizzazioni (tra cui l'ACSI), ha consegnato oggi al Consiglio federale e al Parlamento la sua petizione. Più di 100'000 persone esigono, con la loro firma, che la Svizzera converta l’approvvigionamento energetico nazionale basandolo esclusivamente su fonti rinnovabili entro il 2050 e che sostenga finanziariamente i paesi in via di sviluppo nella protezione del clima e le misure di adattamento ai cambiamenti climatici. In una conferenza stampa, Rupa Mukerji, co-autrice del rapporto del Consiglio mondiale... [leggi]

Bilancio a 100 giorni dall’abolizione della soglia minima di 1,20

I dettaglianti svizzeri, dopo la netta perdita di valore dell’euro nei confronti del franco, hanno fatto approfittare della nuova situazione anche i consumatori del nostro Paese nei settori di prodotti alimentari e cosmetici. Per quel che riguarda la carta stampata, ossia riviste e quotidiani, i prezzi sono calati solo in Ticino, mentre nella Svizzera tedesca e in Romandia sono aumentati leggermente. [leggi]

L’ACSI sostiene il ricorso contro la tassa per l’illuminazione pubblica

L’ACSI – Associazione consumatrici e consumatori della Svizzera italiana  - esprime pubblicamente il suo sostegno al ricorso contro la tassa sul consumo di energia elettrica  per finanziare l’illuminazione pubblica votata recentemente dal Consiglio comunale di Locarno. L’ACSI ritiene che la tassa non rispetti i  principi di causalità e proporzionalità e che l’illuminazione pubblica debba essere finanziata tramite le imposte.  Il sostegno al ricorso inoltrato al Consiglio di Stato da parte dei consiglieri comunali... [leggi]

Glifosato: primi successi contro l’erbicida nocivo

Anche Migros ha annunciato che dalla prossima settimana ritirerà gli erbicidi al glifosato dal suo assortimento. A distanza di un giorno dal comunicato di Coop, ecco la reazione positiva della Migros. Una prima vittoria per la sicurezza e la salute dei consumatori. Dopo che il Centro internazionale della ricerca sul cancro aveva annunciato che l’erbicida glifosato era probabilmente cancerogeno, l’ACSI e i colleghi dell’Alleanza dei consumatori (FRC e SKS) avevano immediatamente chiesto ai grandi distributori (Coop, Migros, Landi, Jumbo, Hornbach,... [leggi]

Firma anche tu la petizione contro il glifosato, l’erbicida pericoloso

Consumatori, ambientalisti, medici hanno deciso di unire le forze per combattere l'uso degli erbicidi domestici contenenti glifosato, una sostanza ad alto rischio cancerogeno  (come abbiamo scritto nel comunicato stampa diffuso lo scorso 4 maggio): Gereenpeace, Medici per l'ambiente, la Fédération romande des consommateurs (FRC) e la Stiftung für Konsumantenschutz (SKS) hanno lanciato una petizione "Proibire il glifosato - subito".  L’Alleanza dei consumatori (ACSI, FRC, SKS) ha già scritto... [leggi]

Login

CERCA NEL SITO

I MERCATINI ACSI

METE VERDI

ACSI, Via Polar 46, c.p. 165, 6932 Lugano-Breganzona - tel. 091 922 97 55, fax 091 922 04 71 - email: acsi@a*TOGLIEREQUESTO*csi.ch