giovedì 27 luglio 2017 

Quattro semplici regole per una grigliata senza rischi!

L’arrivo delle belle giornate segna anche l’inizio della stagione delle grigliate all’aria aperta. Purtroppo alla griglia non sempre si rispettano le necessarie regole di igiene: germi indesiderati presenti sulla carne cruda possono rappresentare un rischio se non si osservano le comuni norme igieniche durante la preparazione della carne.
Ecco quattro semplici regole proposte dall’Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria (USAV):

1. Lavare sempre le mani dopo aver toccato la carne cruda (per condirla, marinarla, metterla sul grill). Se non c’è la possibilità di lavare le mani, pulirle con un tovagliolo di carta. Lo stesso vale per gli utensili da cucina, come forchette o pinze.
2. Non leccarsi le dita dopo aver toccato la carne marinata e non utilizzare la marinata in eccesso come condimento a crudo.
3. Cuocere sempre bene la carne. Gli hamburger non dovrebbero essere rossi al cuore. Lo stesso vale per la carne di pollo, che non dovrebbe essere rossa e dovrebbe staccarsi facilmente dalle ossa. Grigliare i bratwurst per un tempo sufficiente affinché siano cotti anche all’interno. Se ci si accorge che l’interno è crudo, rimetterli sul grill e continuare la cottura.
4. Non utilizzare mai lo stesso piatto per la carne cruda e la carne cotta. Mettere la carne cotta su un piatto pulito per portarla in tavola e servirla in piatti puliti.


Et bon appétit!

5 luglio 2017


Condividi

Google+

 

ACSI, Strada di Pregassona 33, 6963 Pregassona - tel. 091 922 97 55, fax 091 922 04 71 - email: info@a*TOGLIEREQUESTO*csi.ch