martedì 26 settembre 2017 

Il nostro punto di vista - 2002

Inaccettabile per l'ACSI il comportamento della Supra

26/11/2002 L'associazione consumatrici della Svizzera italiana (ACSI) condanna l'ultima trovata della Cassa malati Supra per mascherare pesanti aumenti di premio per le assicurazioni complementari. [leggi]

In difesa dei servizi pubblici

14/11/2002 L'ACSI, che è tra i fondatori dell'Associazione per la difesa del servizio pubblico ha deciso di aderire pure alla costituzione di un comitato cantonale per la difesa dei servizi pubblici e contro i nuovi tagli decisi dal Consiglio di Stato sui dipendenti dello Stato e degli Enti sociosanitari sussidiati. [leggi]

Petizioni, avviso urgente

16/9/2002 A causa di un problema tecnico le petizioni sottoscritte online il 14, il 15 e il 16 settembre fino alle ore 12.00 non sono pervenute. Invitiamo cortesemente chi le avesse firmate qui in questo periodo ad inviare nuovamente le propria adesione. [leggi]

Firma anche tu: no alla chiusura di negozi Coop!

13/9/2002 In poco più di vent’anni Coop ha chiuso circa 90 punti di vendita, passando da 160 negozi del 1980 ai circa 70 di oggi. Una nuova ondate di chiusure porrebbe seri problemi alle consumatrici e ai consumatori che sarebbero costretti a spostarsi verso i grandi centri per fare i loro acquisti. [leggi]

Firma: i prezzi su ogni prodotto!

13/9/2002 Per poter scegliere consumatrici e consumatori devono poter confrontare i prezzi. Dallo scorso anno, numerosi grandi magazzini non indicano più i prezzi sui prodotti ma unicamente sugli scaffali. [leggi]

871 firme contro le antenne oscurate

21/6/2002 871 persone hanno sottoscritto la petizione dell’ACSI - Associazione consumatrici della Svizzera italiana - contro l’oscuramento dei canali televisivi. L’ACSI ha inviato ieri i formulari di protesta alla direzione della SSR SRG idée Suisse rinnovando la richiesta d’indennizzare le economie domestiche... [leggi]

Legge sull'energia elettrica: l’ACSI dice no

18/6/2002 L’Associazione consumatrici della Svizzera italiana - ACSI invita a respingere la Legge federale sul mercato dell’energia elettrica in votazione il prossimo 22 settembre. [leggi]

No all’IVA sulle prestazioni dei farmacisti!

5/6/2002 Le organizzazioni consumeriste svizzere ACSI, FRC, KF e SKS criticano la decisione delle autorità fiscali di sottoporre all’IVA le prestazioni di consulenza fornite dai farmacisti. [leggi]

Mais OGM alla COOP: l'ACSI sorpresa e preoccupata

26/4/2002 L’Associazione Consumatrici della Svizzera Italiana, dopo aver appreso che la Coop aveva nel suo assortimento farine di mais per polenta contaminate da mais transgenico della Monsanto, esprime biasimo e preoccupazione per la mancanza di rispetto nei confronti delle consumatrici e dei consumatori e per... [leggi]

Variante 95: 1750 opposizioni!

6/3/2002 Bellinzona, 4 marzo 2002. Le associazioni che si oppongono alla ‘Variante 95’ sul Piano di Magadino prendono atto con grande soddisfazione dell’elevato numero di cittadini (1750) che hanno inoltrato opposizioni e ricorsi contro la scheda di piano direttore del comparto. [leggi]

Sì dell'ACSI all'ONU

22/2/2002 Il comitato allargato dell’Associazione consumatrici della Svizzera italiana – ACSI, riunito ieri sera a Bellinzona, si è pronunciato in favore dell’adesione della Svizzera all’ONU. [leggi]

Opposizione dell'ACSI alla Variante 95

17/1/2002 Negli scorsi giorni l’Associazione consumatrici della Svizzera italiana – ACSI ha inoltrato opposizione contro la scheda di piano direttore concernente l’asse stradale veloce di attraversamento del Piano di Magadino conosciuto come “variante 95”. [leggi]


Condividi

Google+

 

Login

CERCA COMUNICATI

ACSI, Strada di Pregassona 33, 6963 Pregassona - tel. 091 922 97 55, fax 091 922 04 71 - email: info@a*TOGLIEREQUESTO*csi.ch